Feed RSS

Acireale, turisti tra Barocco e gustose granite. Intervista de La Sicilia al sindaco Garozzo, ma non si fa cenno alle Terme

Inserito il

Sul quotidiano La Sicilia del 1 luglio 2011, articolo di Andrea Lodato. Il sindaco Nino Garozzo racconta i segreti del turismo intelligente tra cultura e e prodotti tipici.  “ACIREALE. Chiese, barocco, granite e paste di mandorla, palazzi nobiliari e stradine e straduzze che s’attorcigliano su se stesse e, alla fine, ti proiettano nell’incanto di un’altra piazza. Ad Acireale i turisti sono convinti, ogni tanto, di girare su stessi, di vedere e rivedere le stesse cose, tutte meravigliose. Invece sono tante cose tutte diverse, tutte elle. Il sindaco Nino Garozzo sa che se la Timpa è uno spettacolo, per quanto friabile, se i borghi, i paesini sul mare con quella scogliera, sono un’attrazione, e se pure la gente generalmente viaggia per divertirsi, oggi Acireale è sul patrimonio architettonico che deve puntare e scommettere”. Per proseguire la lettura dell’articolo, cliccare qui (CT0107-MO03-3(acireale-avvgarozzo)). Naturalmente, nell’intervista al primo cittadino di Acireale, non si fa cenno minimamente alle Terme di Acireale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: