Feed RSS

Il Sindaco di Sciacca interviene sul bando appena pubblicato


dal sito del Corriere di Sciacca

SCIACCA – CRONACA
BANDO TERME: PUBBLICATO SUL SITO DELLA REGIONE

13/12/2012 10.52

Il sindaco Fabrizio Di Paola ha ieri sera comunicato al Consiglio comunale le ultime novità sulle Terme di Sciacca. Nel suo intervento, il sindaco Di Paola ha informato l’aula di avere incontrato a Palermo, negli uffici dell’Assessorato Regionale per l’Economia, il responsabile del procedimento incaricato a seguire il processo di valorizzazione. Il funzionario ha riferito al sindaco che, dopo l’emissione del decreto del Direttore Generale del Dipartimento Bilancio e Tesoro e dopo l’approvazione degli atti di gara e la nomina del responsabile del procedimento, il bando è in fase di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana. Intanto, il sindaco Fabrizio Di Paola rende oggi noto che l’avviso pubblico “alla manifestazione di interesse per l’affidamento a soggetti privati della gestione e valorizzazione dei complessi cremotermali e idrominerali di Sciacca”, è già stato pubblicato sul sito internet dell’Assessorato regionale all’Economia. Sul sito sono stati pubblicati: l’estratto del bando, il disciplinare ed il capitolato tecnico e il decreto. I documenti sono consultabili. Il sindaco Fabrizio Di Paola esprime tutta la sua soddisfazione per le notizie ricevute. Con la pubblicazione del bando, infatti, si conclude un iter che ha visto il Comune di Sciacca parte attiva, contribuendo in modo determinante all’elaborazione dei contenuti del bando.

“Il testo che ho avuto modo di visionare – dice il sindaco Fabrizio Di Paola – accoglie in toto le proposte formulate dal Comune di Sciacca e dalla città. Per il Comune è previsto un ruolo importante nel processo di valorizzazione e rilancio delle Terme, un patrimonio unico al mondo che ritengo la chiave di volta per il futuro della nostra città”. Così come richiesto all’assessorato all’Economia, evidenzia il sindaco Fabrizio Di Paola, all’articolo 13 del disciplinare è prevista l’istituzione di un comitato di vigilanza composto da due rappresentanti degli interessi del territorio che ha il compito di svolgere un’azione di controllo/vigilanza sulle scelte operative del gestore delle Terme di Sciacca per una corretta gestione del Patrimonio termale, la valorizzazione del patrimonio, la sostenibilità delle scelte in un’ottica di preservazione del valore e del patrimonio termale nel lungo periodo. All’articolo 5 del disciplinare, sottolinea ancora il sindaco Fabrizio Di Paola, si dice espressamente che “le proposte ed i relativi progetti preliminari sono sottoposti all’esame di una Commissione di valutazione che sarà nominata ai sensi dell’articolo 84 del codice dei contratti e garantirà il costante confronto con il sindaco del comune di Sciacca in ordine alle considerazioni strategiche sulle proposte presentate”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: