Feed RSS

Terme di Acireale: il bando ritarda ancora e si ravvivano i sogni di un ritorno al pubblico


L’articolo pubblicato sull’ultimo numero del settimanale I Vespri, da sabato scorso in edicola

Terme di Acireale: il bando ritarda ancora e si ravvivano i sogni di un ritorno al pubblico

Non è ancora certo se l’ing.Luigi Bosco, neo assessore nella giunta Bianco a Catania e liquidatore delle Terme di Acireale SpA, lascerà quest’ultimo incarico per dedicarsi a tempo pieno, e con le competenze che ha in campo urbanistico, al mandato affidatogli dal primo cittadino catanese. Del resto Luigi Bosco, vicino all’on.Crocetta, ha accettato dal Presidente della Regione l’incarico di liquidare le Terme solo per spirito di servizio e di amicizia nei confronti del Governatore. La situazione ancora rimane in alto mare. L’ing.Bosco si è premurato di far ripartire i reparti di insufflazione, inalazione e fangobalneoterapia; ha ottenuto fino al 27 giugno una rimodulazione del debito nei confronti di Unicredit che ha pignorato l’albergo Excelsior Palace e la struttura polifunzionale; ha rimesso in moto la macchina quanto meno per preservare il valore dei cespiti e non farlo depauperare, data l’elevata incidenza dei debiti e del contenzioso pregresso che potrebbe causare ulteriori esposizioni debitorie. In una recentissima intervista ad un quotidiano locale, il neo assessore della giunta Bianco ha ribadito quanto in fondo era già noto negli ambienti cittadini e riportato da tempo dal nostro settimanale. E’ fondamentale inchiodare alle proprie responsabilità la Regione Siciliana, proprietaria degli stabilimenti termali di Acireale e di Sciacca; il bando per la privatizzazione della gestione tarda ad esser approvato perché i vincoli burocratici evidenziati dall’ing.Bosco sono più forti della volontà politica di passare la mano ai privati; addirittura, potrebbe trascorrere infruttuosamente tutto l’anno in corso perché tecnicamente e giuridicamente parlando non è facile scrivere un bando nel quale non sia certo cosa potranno fare i privati. Nel frattempo, ad Acireale, i sogni di un ritorno al pubblico si vivificano. La riapertura parziale dei reparti specialistici, l’approvazione dell’emendamento in finanziaria regionale che prevede l’assunzione di lavoratori stagionali alle Terme, le dichiarazioni prudenti e moderate dell’ing.Bosco continuano a servire ad una parte politica per insistere sulla pubblicizzazione del termalismo, quando invece la legge regionale del 2010 (giusta o sbagliata che sia non spetta a noi dirlo) prevede esattamente l’opposto. Mentre il deputato regionale Nicola D’Agostino, intervistato da una web tv locale, conferma apertamente il suo sostegno ai percorsi di privatizzazione avviato, l’altro deputato locale Angela Foti del M5S, affermando che in passato c’è stato uno scempio (proprio sotto la mano pubblica), si schiera a favore delle posizioni del Comitato civico che, come è noto, sono decisamente a favore del mantenimento delle Terme nella sfera del pubblico, quanto meno per la parte sanitaria. E’ uscito allo scoperto, con una dichiarazione su Facebook, anche il portavoce del comitato civico e dirigente del PD Salvo La Rosa il quale propende nettamente per la gestione pubblica delle Terme. Il PD di Acireale vorrebbe che sia decentrata ad Acireale una scuola di specializzazione in medicina termalistica, auspicando una legge quadro regionale a sostegno del termalismo. Il disegno di legge fu presentato nella scorsa legislatura da Concetta Raia e Giovanni Barbagallo e ripresentato nell’attuale legislatura dalla stessa deputata del Partito democratico. Il vivificarsi del dibattito in ambito politico prevale per il momento su tutto il lavoro di analisi, documentazione e proposte avviato dal Forum negli ultimi ventisette mesi.

Saro Faraci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: