Feed RSS

Due pesi e due misure. Federterme chiede un tavolo di confronto per il termalismo in Calabria, ma non fa nulla per le Terme di Sciacca e di Acireale in Sicilia.

Inserito il

dal sito di Federterme

“Un tavolo di confronto urgente per scongiurare la chiusura definitiva delle terme di Calabria”: lo chiede Costanzo Jannotti Pecci, Presidente di Federterme, al Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti

Un tavolo di confronto è la richiesta urgente del Presidente di Federterme, Costanzo Jannotti Pecci contenuta in una lettera aperta al Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, per trovare risposte concrete ad esigenze non ulteriormente procrastinabili e per garantire la sopravvivenza economica e sociale di oltre 1500 persone impegnate direttamente e indirettamente nelle aziende termali calabresi.

P.S. Il Co-coordinatore del Forum permanente delle Terme di Acireale Prof. Rosario Faraci ha incontrato nella primavera del 2012 a Roma il presidente Jannotti Pecci e i vertici di Fedeterme chiedendo un intervento urgente presso il governo regionale siciliano, a suo tempo presieduto dall’on. Raffaele Lombardo. A quella richiesta Federterme non ha mai dato riscontro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: