Feed RSS

Dieci anni a sostegno della ricerca scientifica termale


dal sito di Federterme

ANNIVERSARIO FORST: 10 ANNI A SOSTEGNO DELLA RICERCA SCIENTIFICA TERMALE

alt

 

 

 

 

 

 

 

La Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale Termale compie 10 anni.

Motivo di orgoglio per Federterme che l’ha istituita nel 2003 e che la finanzia, attraverso il contributo delle singole aziende associate.
Accanto a un’Italia in difficoltà, che lascia scappare all’estero i propri ricercatori, c’è dunque un’Italia che va, che finanzia con mezzi propri la ricerca scientifica in campo termale (senza chiedere un euro allo Stato) e, soprattutto, che arriva a risultati brillanti pubblicati sulle riviste internazionali di maggior impatto, a volte anche superiori a tutte le aspettative, come recentemente avvenuto per i progetti di ricerca sui solfuri (presenti nell’acqua termale) portati avanti con i cofinanziamenti della FoRST, in USA, dal professor Robert Gallo e, in Italia, dall’Università di Modena. Tanto brillanti che entrambi i gruppi di ricerca hanno chiesto – e ottenuto nei giorni scorsi – ulteriori quote di co-finanziamenti per il prolungamento del loro promettente lavoro.
I risultati scientifici ottenuti grazie al sostegno della FoRST fanno ben sperare circa le enormi potenzialità dei principi attivi contenuti in alcuni tipi di acque termali e ai quali solo recentemente la Scienza con la “S” maiuscola si sta interessando, anche grazie ai bandi di ricerca indetti dalla Fondazione. Il binomio acqua termale e malattie degenerative come l’Alzheimer, sembrava quasi un paradosso fino a qualche anno fa, ora invece siamo in attesa di conoscere quali saranno gli esiti delle sperimentazioni di approfondimento che partiranno a breve.
L’attività della Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale merita dunque che venga posta sotto i riflettori: che le venga riconosciuto, in altre parole, il merito di grande Promoter della ricerca scientifica campo termale.
Anche per questo, il presidente di Federterme Costanzo Jannotti Pecci si è fatto preparare un bilancio dell’attività della FoRST con tutti i progetti cofinanziati, da esibire in uno dei prossimi incontri istituzionali o di governo.
In estrema sintesi, i 15 Bandi lanciati dall’inizio della sua attività hanno dato questo risultato:
• 80 progetti di ricerca attivati
• 67 progetti di ricerca cofinanziati
• 43 progetti di ricerca conclusi
• 33 progetti di ricerca con risultati pubblicati su riviste internazionali peer-review.
Un bilancio, senza dubbio, più che lusinghiero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: