Feed RSS

Terme di Acireale, durissima l’on. Angela Foti: “L’Asp deve 200 mila euro alle Terme, l’amministrazione Barbagallo tace

Inserito il

da Fancity

 

La questione Terme di Acireale ritorna nel dibattito politico dopo la rpevista chiusura delle Terme di Sciacca. Le terme di Acireale sono stati per anni chiusi senza una precisa motivazione, sono stati azione politica da parte del PD ma da quando è al governo regionale sembra essersene dimenticata. Le Terme acesi sono stati poi riaperte e con alcuni reparti funzionanti erano ripartite le prenotazioni ma la strada della liquidazione è sempre sembrata essere l’unica via da percorrere. Al riguardo ecco una significativa dichiarazione dell’onorevole regionale del M5S Angela Foti.

On. Angela Foti (M5S): “Anche le terme di Acireale sono chiuse. Ufficialmente per manutenzione, ma la verità è che non ci sono i soldi per pagare l’assicurazione sui pazienti. La beffa sta nel fatto che l’Asp deve duecentomila euro alle terme e si attarda a saldare il conto e la Regione inspiegabilmente tergiversa nell’erogare parte degli ottocentomila euro stanziati nelle finanziaria (4 dodicesimi dell’esercizio provvisorio). La cosa sconvolgente è che l’amministrazione comunale non dice una parola. Sembra non voler tener conto di tutte le persone che per via delle cure termali si recano nella nostra città soggiornandovi. L’Alta stagione si avvicina e la chiusura sarebbe un’enorme perdita. Per quanto mi riguarda ieri mi sono sentita col commissario Bosco che nonostante i grandi sforzi è isolato, inascoltato, e con il ragioniere generale che la prossima settimana mi ha assicurato che verificherà perchè dall’ufficio liquidazioni non sono ancora pervenute le relazioni indispensabili per procedere al decreto di pagamento. Ho anche sollecitato l’ingegnere Torrisi della protezione civile di Acireale a provvedere , coordinandosi con la forestale, al taglio degli alberi pericolanti che impediscono l’apertura del Parco delle Terme, chiuso dal 5 novembre. Ma sulle terme di Acireale purtroppo c’è un “incantesimo” voluto da qualcuno che si vuole impossessare del patrimonio immobiliare e accaparrare la straordinaria e unica risorsa delle acque termali per un piatto di lenticchie”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: