Feed RSS

Terme a perdere, 266 mln di euro in fumo

Inserito il

Terme a perdere, 266 mln di euro in fumo (dal Quotidiano di Sicilia)

di Chiara Borzì

In Sicilia 11 stabilimenti e 441 mila presenze, Montecatini 1,7 mln. I turisti portano ricchezza (158 €/giorno) ad altre regioni. Acireale (16 mln di debiti) e Sciacca (7 mln) da 15 anni in attesa di privatizzazione

 

PALERMO – “Le stazioni termali svolgono un ruolo ben definito nel contesto del turismo, e l’attenzione che l’organizzazione turistica siciliana sta oggi prestando a questo importante segmento turistico è testimoniata dall’inserimento del turismo termale fra le linee di prodotto privilegiate dalla regione Siciliana nell’ottica della destagionalizzazione dei flussi turistici”. Scriveva così nel 2011 l’Assessorato regionale del Turismo della Regione Siciliana riferendosi al proprio patrimonio termale.

Quattro anni dopo ogni parola può essere smentita perché il sistema è al collasso e uno degli stabilimenti regionali più importanti, quello di Sciacca, dalla seconda settimana di marzo è privo della fornitura idrica. Scelta degli amministratori della Terme di Sciacca S.p.a è stata quella di chiudere l’impianto. La notizia circolava da tempo e potrebbe interessare a breve anche le Terme di Acireale.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui)

Articolo pubblicato il 19 marzo 2015 – © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: