Feed RSS

Il termalismo in Sicilia. Salute benessere e turismo


dal sito Tuttolions

termalismo1

Oltre duecento persone, forse di più, ieri sera convenuti alla prestigiosa Accademia degli Zelanti e dei Dafnici, nel cuore del barocco e della cultura di Acireale, città a forte vocazione turistica, di cui le Terme sono e rimarranno un pezzo importante dell’offerta di benessere e di salute. 

E’ in quella sede che si è organizzato il convegno distrettuale “Il termalismo in Sicilia. Salute benessere e turismo”. L’assise del Distretto 108YB di Sicilia – alla quale erano presenti fra gli altri i Past Governatori Silvio Cavallaro, Salvatore Giacona e Giuseppe Ingrassia – ha centrato pienamente tutti gli obiettivi che gli organizzatori – ben diciotto clubs della IV e V circoscrizione, il Lions Club di Acireale e la delegata distrettuale al tema Elena Di Blasi – si erano prefissati: informare soci lions e società civile, sensibilizzare l’opinione pubblica, pungolare le istituzioni e formulare proposte.

E, nelle conclusioni, il Governatore Francesco Freni Terranova, molto contento per la riuscita della manifestazione, ha rimarcato l’importanza di due finalità del Lions International – “Promuovere i principi di buon governo e buona cittadinanza” e “Partecipare attivamente al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità” – che danno titolo ai Lions siciliani per occuparsi di una questione molto articolata e complessa come il termalismo.

Dal convegno sono uscite fuori due novità rilevanti. La prima. Un documento di sintesi dei lavori, con le proposte e le denunce di chi ha partecipato al dibattito, sarà indirizzato all’attenzione dell’Assessore regionale al turismo Anthony Barbagallo che ieri sera, per la concomitanza di molti impegni istituzionali, ha deciso di andare altrove e non ad Acireale, pur manifestando la propria disponibilità ad ascoltare i Lions in materia di turismo termale.

Una seconda novità è stata annunciata dal Presidente del Lions di Acireale, in apertura. A seguito delle sollecitazioni del Forum permanente, promosso proprio dai Lions acesi dal 2011, il Presidente della Commissione Bilancio all’ARS on.Vincenzo Vinciullo, si attiverà prontamente per convocare in audizione il Sindaco di Acireale Roberto Barbagallo, il Liquidatore delle Terme avv. Gianfranco Todaro e tutti gli altri attori istituzionali che riterrà abbiano titolo per partecipare ad una riunione così importante, dove sarà fatto il punto della situazione rispetto alla vicenda delle Terme acesi, di cui si prospetta addirittura il fallimento della società di gestione pubblica.

Ieri sera, il convegno – patrocinato dall’Associazione Italiana degli Insegnanti di Geografia e dall’Accademia degli Zelanti e dei Dafnici – è stato aperto dagli indirizzi di saluto del Sindaco di Acireale Roberto Barbagallo, del Presidente dell’Accademia Giuseppe Contarino, del Presidente del Lions di Acireale Rosario Faraci, dei presidenti della IV e V circoscrizione Alfio Forzese e Aldo Di Paola, del delegato responsabile al tema di studio Mariella Sciammetta.

Poi è stata la volta di Elena Di Blasi, delegata distrettuale al tema “Le risorse termali fonte di benessere e turismo in Sicilia” che ha inquadrato, anche dal punto di vista storico e geografico, l’importanza del termalismo in Sicilia, patrimonio di rilevante importanza per almeno cinque delle nove province isolane.

Ma il termalismo sta cambiando, da una dimensione salutistica-sociale ad una più aperta al benessere ed al wellness. Di ciò ha parlato Giuseppe Rocca, professore di Geografia all’Università di Genova, che ha ripercorso tutte le tappe, normative, settoriali e financo sociologiche, che hanno segnato il passaggio al termalismo del benessere, ricordando gli esempi virtuosi di Pre-Saint Didier, di Bormio e di San Pellegrino, stazioni termali e del benessere, che attirano centinaia di migliaia di visitatori e clienti all’anno, contribuendo attivamente al rilancio delle destinazioni turistiche locali. In Sicilia, invece, siamo ancora molto indietro, nonostante la Regione abbia un bel patrimonio termale.

Ed è questo dato che è emerso dal dibattito che ha registrato gli interventi di chi il termalismo lo fa sul serio pur fra grandi difficoltà (Mariano Marino, amministratore dell’omonimo stabilimento di famiglia ad Alì Terme); di chi sta provando a scoprire una dimensione nuova del termalismo di origine vulcanico (il lion Placido Distefano, del L.C. di Paternò, che ha raccontato l’esperienza delle Salinelle); di chi ha denunciato fortemente il degrado delle Terme locali pubbliche (il lion Vito Favetta, del L.C. Sciacca Terme); di chi ha ricordato come i Lions si sono mossi negli ultimi cinque anni per salvare il termalismo cittadino (Mario Scandura del L.C. Acireale, co-coordinatore del Forum permanente); di chi, infine, le Terme pubbliche le sta amministrando in una difficile fase a cavallo tra liquidazione e fallimento, con forte negligenza del socio pubblico regionale (Gianfranco Todaro, liquidatore delle Terme di Acireale SpA).

Non sono mancati due importanti contributi, quello di Lorenzo Grasso (vice presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Termali) e quello del deputato regionale Angela Foti che hanno ricordato l’iter di alcuni provvedimenti – la costituzione del Distretto produttivo del termalismo, il primo e i tavoli tecnici del Movimento cinque stelle per il rilancio del turismo dell’acqua in Sicilia, la seconda – di sicura rilevanza per il sostegno all’offerta termalistica isolana.

Le conclusioni di Franco Freni Terranova hanno suggellato una serata che passerà alla storia per il modo in cui i Lions siciliani si sono schierati compatti “senza se e senza ma” in difesa delle risorse termali, fonti di benessere e turismo per la nostra isola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: