Feed RSS

Archivi del mese: aprile 2019

Terme di Acireale. In dodici anni la governance regionale della società è costata un milione e settecentomila euro


Qualche vecchio saggio della politica acese, nel commentare favorevolmente sui social l’annunciata vendita del centro polifunzionale e dell’ex albergo Excelsior Palace e la prospettata riunificazione del patrimonio in mano alla Regione, ha consigliato prudentemente di fare silenzio sulla vicenda evitando così di emettere premature sentenze sul possibile rilancio  degli stabilimenti termali, plaudendo invece al gran lavoro svolto dall’assessore Gaetano Armao e dallo staff di suoi collaboratori al Dipartimento di Economia a Palermo. Ha esortato piuttosto la città a dare il proprio di contributo di idee e di proposte quando si metterà mano al bando per la privatizzazione delle Terme di Acireale che potrebbe sancire presto il passaggio della gestione in mano ai privati.

Prosegui la lettura su Sicilia Network

Annunci

Terme di Acireale, una liquidazione lunga quasi dieci anni


La Settimana Santa ha avuto inizio con la pubblicazione da parte dei tre liquidatori dell’avviso di vendita dell’ex albergo Excelsior Palace e del centro polifunzionale per tredici milioni di euro. L’avviso è stato pubblicato sul sito della società Terme di Acireale SpA e le offerte dovranno pervenire al Notaio entro il 18 giugno. Se  non ci saranno offerte, sarà la Regione Siciliana a farsi avanti con una proposta di acquisto pari o superiore all’importo a base d’asta che i liquidatori dovranno comunque aggiudicare perchè più favorevole ai creditori. In questo modo i due immobili, facenti parte del patrimonio disponibile delle Terme, potranno tornare in mano al Dipartimento regionale di Economia che li unificherà agli altri beni a sua disposizione, ovvero gli stabilimenti termali di Santa Venera e di Santa Caterina, attualmente chiusi.

Prosegui la lettura dell’articolo su Sicilia Network.

Terme di Acireale. Alla Regione prevale sempre la logica del #tuttoapposto, ma ormai non esiste più nemmeno il posto


ACIREALE – La città dei cento campanili è tornata recentemente ad essere “set location” per il primo film dell’attore palermitano Roberto Lipari, prodotto da Tramp Limited e diretto da Gianni Costantino, di cui sono protagonisti lo stesso Lipari e Luca Zingaretti. La pellicola si chiamerà Tuttoapposto, quella locuzione avverbiale che in Italia, ma nella nostra Sicilia in particolare, sta a significare che è tutto ok, che le cose vanno per il verso giusto, che non c’è alcun problema.

Contemporaneamente all’uscita del film di Lipari, la Regione Siciliana ha scelto ancora una volta la città di Acireale per validare la logica politico-burocratica del #tuttoapposto, già sperimentata negli ultimi dieci anni a proposito delle Terme.

Prosegui la lettura su Sicilia Network.

Terme di Acireale. L’albergo è in vendita e già si pensa ottimisticamente alla privatizzazione, ma il percorso è ancora lungo ed incerto


ACIREALE – L’ordine di scuderia dalle stanze regionali è stato chiaro e forte: parlare bene delle Terme di Acireale e far passare il messaggio che il loro rilancio sarà imminente. L’operazione conclusa lunedì mattina dai liquidatori, con la messa in vendita dell’ex albergo Excelsior Palace e del centro polifunzionale, dovrà etichettarsi come un capolavoro giuridico degno di menzione nei manuali di procedure concorsuali societarie.

Prosegue la lettura su Sicilia Network

Terme di Acireale, un’operazione che costerà all’erario 30 milioni di euro prima di passare la mano ai privati


ACIREALE – La tanto attesa notizia è arrivata ieri, rilanciata dalla nostra testata, ma anticipata già domenica. Il collegio dei liquidatori delle Terme di Acireale (composto dai commercialisti Francesco Petralia, Vincenza Mascali e Antonino Oliva) ha messo in vendita i due immobili da lungo tempo oggetto di un contenzioso con Unicredit prima e con il fondo Cerberus Capital Management dopo. Si tratta dell’ex albergo Excelsior Palace, chiuso dalla fine del 2011 e mai più riaperto e del centro polifunzionale mai aperto e adibito alle sue funzioni di struttura per il benessere, ma concesso in comodato d’uso ad una mezza dozzina di associazioni in questi anni. Base d’asta, si legge nell’avviso pubblico sul sito delle Terme, il prezzo di 13 milioni di euro.

Prosegue su Sicilia Network

Tredici milioni di euro. Le Terme di Acireale mettono in vendita albergo e centro polifunzionale


AVVISO D’ASTA DI VENDITA (15/04/2019)
Avviso d’asta per la vendita del complesso alberghiero sito in Acireale nella Via delle Terme n° 103, già denominato “Hotel Excelsior Palace Terme” e del Complesso polifunzionale sito in Acireale nella Via delle Terme nn. 32 C/D/E/F/G/H/I/L e 34 – 34/A, di proprietà delle Terme di Acireale S.P.A. in liquidazione – Società per Azioni a Socio Unico.
http://www.terme-acireale.com/avvisi.aspx?ID=14