Feed RSS

Terme di Acireale, l’asta per la vendita dei gioielli di famiglia è andata deserta. La Regione però farà presto un’offerta di tredicimilioni


ACIREALE – L’asta per la messa in vendita dell’ex albergo Excelsior Palace e del complesso polifunzionale ieri è andata deserta. Doveva essere un mezzogiorno di fuoco, e non soltanto per la calura estiva, invece è calato il gelo. Dinanzi al Notaio Francesco Grassi Bertazzi, nessuna offerta privata è pervenuta ai tre liquidatori regionali che nei mesi scorsi avevano rilanciato la vendita dei due “gioielli di famiglia” con una nuova asta a partire da 13 milioni di euro. Non è pervenuta nemmeno l’offerta della Regione Siciliana che, messo da parte il “tesoretto” in virtù della legge n.20 del 2016, potrà acquistare i due cespiti, riunificarli al patrimonio immobiliare delle Terme e, una volta soddisfatti i creditori della società Terme di Acireale, affidarne la gestione ai privati.

Clicca qui per proseguire la lettura su Sicilia Network

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: